Sottoprogramma MEDIA – Bando europeo per supportare la distribuzione transnazionale di film europei – Sostegno selettivo


media-logo-small

Nell’ambito del Sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa è stato pubblicato un bando riguardante il “sostegno selettivo” alla distribuzione transnazionale di film europei.

Il “sostegno selettivo” è mirato a stimolare e sostenere una più vasta distribuzione transnazionale di film europei, non nazionali, recenti, incoraggiando i distributori cinematografici a investire nella promozione e nell’adeguata distribuzione di tali opere.

Questo tipo di sostegno mira anche ad incoraggiare lo sviluppo di legami tra i settori della produzione e della distribuzione in modo da rafforzare la competitività dei film europei.

Il bando è indirizzato alle società di distribuzione cinematografica/teatrale stabilite in uno dei Paesi ammissibili al Sottoprogramma MEDIA. Attualmente tali Paesi sono: Stati UE; Paesi EFTA/SEE (solo Islanda e Norvegia), Bosnia-Erzegovina

Il sostegno verrà concesso per la realizzazione di campagne di distribuzione di film europei non nazionali proposte da un gruppo di minimo 7 distributori di diversi Paesi ammissibili coordinati dall’agente di vendita del film.

Il film:
– deve essere stato prodotto per la maggior parte da uno o più produttori stabiliti nei Paesi ammissibili al Sottoprogramma MEDIA e realizzato con una partecipazione significativa di professionisti provenienti da tali Paesi;
– deve essere una fiction, un`opera di animazione o un documentario della durata di almeno 60 minuti proveniente da un Paese diverso da quello di distribuzione;
– deve essere recente, ossia deve trattarsi di film il cui primo copyright sia stato registrato a partire dal 2012;
– se proveniente da Germania, Spagna, Francia, Italia o Regno Unito deve avere un budget di produzione non superiore a 10 milioni di euro.

L’uscita del film nelle sale cinematografiche dei territori interessati (escluse anteprime e proiezioni speciali) dovrà avvenire non prima della data di presentazione della candidatura e al più tardi entro 18 mesi dalla scadenza del bando.

Il bando dispone di uno stanziamento complessivo di € 8.000.000.

Il contributo UE consisterà in una somma forfettaria, a seconda del numero di sale cinematografiche interessate dalla diffusione, fra € 2.800 e € 150.000.

Per la presentazione delle candidature vengono fissate due scadenze:
4/12/2014, ore 12.00 (ora di Bruxelles);
2/07/2015, ore 12.00 (ora di Bruxelles).

Fonti Ufficiali

EACEAEducation, Audiovisual and Culture Executive Agency

Media-Italia EU 

Annunci